Comune di Monforte d'Alba - Provincia di Cuneo - Piemonte

lunedì 23 ottobre 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Stampa Stampa

SERVIZI E STRUTTURE



Servizi Sociali 

Pratiche relative alla concessione di assegno per nucleo familiare con 3 figli minori
L'assegno per nucleo familiare è una prestazione sociale concessa dal Comune ed erogata dall'I.N.P.S.
Possono presentata domanda tutti i cittadini italiani, comunitari e stranieri in possesso di titolo di soggiorno di lunga durata che abbiano almeno tre figli minori.
La richiesta può essere presentata per l'anno 2009 entro il 31 gennaio 2010 utilizzando l'apposito modulo di domanda.
Per poter richiedere l’Assegno per nuclei familiari con tre figli minori per l’anno 2008, è necessaria l’attestazione ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) con indicatore ISE (Indicatore della situazione economica) non superiore a € € 23.200,30 (il limite verrà riparametrato se nel nucleo familiare sono presenti più di cinque persone).
Importo dell’Assegno: per l’anno 2009, se spettante in misura intera, l’importo ammonta ad € 1.675,57 (€ 128,89x 13 mensilità).
Per consultare la normativa di riferimento andare sul sito dell'I.N.P.S. alla pagina www.inps.it/Servizi/comuni/Prestazioni_sociali.htm />
Pratiche relative alla concessione di assegno per maternità alle madri non beneficiarie di altri trattamenti di maternità erogati dall'I.N.P.S. o altro Ente previdenziale.
L'Assegno di maternità è una prestazione sociale concessa dal Comune di residenza ed erogata dall’I.N.P.S..
Possono fare richiesta le donne cittadine italiane, comunitarie residenti in Italia ed extracomunitarie residenti in Italia ed in possesso della Carta di Soggiorno (da non confondersi con il permesso di soggiorno) non lavoratrici.
La richiesta può essere presentata entro 6 mesi dalla data del parto utilizzando l'apposito modulo di domanda.
Per poter richiedere l’Assegno di Maternità per l’anno 2008, è necessaria l’attestazione ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) con indicatore ISE (Indicatore della situazione economica) non superiore a € 31.223,51 (il limite verrà riparametrato se nel nucleo familiare sono presenti più di tre persone);
Per poter richiedere l’Assegno di Maternità per l’anno 2009, è necessaria l’attestazione ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) con indicatore ISE (Indicatore della situazione economica) non superiore a € 32.222,66 (il limite verrà riparametrato se nel nucleo familiare sono presenti più di tre persone);
· Importo dell’Assegno di Maternità:
- per l’anno 2008, l’importo ammonta ad € 1.497,65 (€ 299,53 x 5 mensilità)
- per l' anno 2009: l'importo ammonta ad € 1.545,55 (€ 309,11 x 5 mensilità)
Per consultare la normativa di riferimento andare sul sito dell’I.N.P.S. all'indirizzo http: //ww.inps.it/Servizi/comuni/Prestazioni_sociali.htm

Calcolo dell'I.S.E.E.
L’I.S.E.E. è l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente, calcolato sulla base della composizione del nucleo familiare, della consistenza dei redditi e dei patrimoni mobiliari ed immobiliari dei componenti del nucleo.
L’Indicatore I.S.E.E. consente di determinare l’eventuale diritto a prestazioni assistenziali agevolate o ad agevolazioni nei servizi di pubblica utilità.
Per il calcolo dell'I.S.E. occorre compilare la D.S.U. (Dichiarazione Sostitutiva Unica) e presentarla all’I.N.P.S., ai C.A.F. o al Comune di Residenza, i quali acquisiscono i dati con una procedura informatica e rilasciano l’attestazione I.S.E.E.

Dichiarazione sostitutiva unica e foglio allegato ( da compilare per ciascuno dei componenti il nucleo familiare)
Istruzioni per la compilazione
Dati necessari per la compilazione della D.S.U.

Agevolazioni sulle tariffe dell'energia elettrica
Il bonus sociale per l'energia è uno sconto sulla bolletta dell'energia elettrica per sostenere le famiglie in condizioni di disagio economico.
Il bonus è anche previsto per i casi di grave malattia che impongano l'uso di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita.
Clienti disagio economico: essere clienti domestici, intestatari di una fornitura elettrica nell'abitazione di residenza, con potenza impegnata fino a 3 Kw e che abbiano un ISEE inferiore o uguale a 7.500,00 euro. (Modulo di domanda)
Clienti disagio fisico: essere clienti domestici presso i quali vive un soggetto affetto da grave malattia. A tal fine è necessaria una certificazione ASL e/o autocertificazione se si è inseriti negli elenchi P.E.S.S.E.. (Modulo di domanda)
La domanda dovrà essere presentata al Comune di residenza. Allegati alla domanda:
• attestazione ISEE e/o certificazione A.S.L.
• copia del documento di identità personale
• eventuale delega con documento del delegato
• bolletta ENEL da cui ricavare i dati necessari.

Entro e non oltre il 30 giugno2009 si raccoglieranno le domande per l’anno 2008 con redditi ISEE 2007 . Per il 2009 c’è tempo tutto l’anno.
Dove rivolgersi:
Ufficio Demografici, Stato civile, Elettorale e Cimitero (vedi orario)

Collegamenti al servizio:
Prestazioni Sociali


Come fare per:
*Contributo di Sostegno alla Locazione
*Istanza assegno maternita'
*Istanza assegno nucleo familiare




Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Monforte d'Alba, Via della Chiesa n.3
12065 Monforte d'Alba (CN) - Telefono: (+39) 0173/78202 Fax: (+39) 0173/78282
C.F. 00514020049 - P.Iva: 00514020049
E-mail: protocollo@comune.monforte.cn.it   E-mail certificata: monfortedalba@pec.langabarolo.it