Accesso ai servizi

Mercoledì, 29 Luglio 2020

FLAVESCENZA DORATA - TRATTAMENTI INSETTICIDI OBBLIGATORI anno 2020



FLAVESCENZA DORATA - TRATTAMENTI INSETTICIDI OBBLIGATORI anno 2020


FLAVESCENZA DORATA
Progetto Pilota Doglianese Monregalese
TRATTAMENTI INSETTICIDI OBBLIGATORI anno 2020
contro Scaphoideus titanus


La Flavescenza dorata della vite si previene solo se:

dopo aver trattato con l’insetticida e trascorso il tempo di rientro (almeno 48 ore) si eliminano i tralci con sintomi o si capitozzano le piante malate senza attendere la vendemmia: questo serve per togliere la fonte di fitoplasma che rende infettivo l’insetto vettore (scafoideo).

 

Secondo trattamento insetticida per le aziende convenzionali dal 31 luglio al 4 agosto 2020

 

AZIENDE IN PRODUZIONE INTEGRATA (che aderiscono all’azione 214.1 del PSR 2007-2013 o all'operazione 10.1.1 del PSR 2014-2020)  

ACETAMIPRID, ACRINATRINA, ETOFENPROX, FLUPYRADIFURONE, TAU-FLUVALINATE

 

ALTRE AZIENDE: PER IL SECONDO TRATTAMENTO

PRINCIPI ATTIVI AUTORIZZATI SU VITE CONTRO LE CICALINE:

Sostanza attiva

Gruppo chimico

Intervallo di sicurezza (gg)

Acetamiprid

Neonicotinoidi

7-14

Acrinatrina

Norpiretrati

vari

Etofenprox

Fenossibenzil eteri

21

Flupyradifurone

Butenolidi

14

Varie

Piretroidi

vari

       
   

Salvaguardia degli insetti pronubi (Legge regionale 22/01/2019, n. 1)

·   Sfalcio e appassimento/asportazione della vegetazione sottostante nel caso di presenza di fioriture spontanee prima di eseguire i trattamenti insetticidi.

·   Devono essere evitati i trattamenti in presenza di melata da metcalfa nei mesi di luglio e agosto. Nel caso di presenza di melata, per evitare apicidi, è utile intervenire in precedenza con un trattamento con sali potassici per il lavaggio della melata.

·   Evitare fenomeni di deriva (non trattare in presenza di vento).