Comune di Monforte d'Alba - Provincia di Cuneo - Piemonte

giovedì 15 novembre 2018

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Come fare per » Istituzione del registro Comunale delle D.A.T. di cui alla Legge 219/2017

Stampa Stampa

COME FARE PER

Istituzione del registro Comunale delle D.A.T. di cui alla Legge 219/2017

Descrizione:
Il Comune di  Monforte d'Alba  ha istituito,   ai sensi dell'art. 4, comma 6 della legge 22 dicembre 2017, n. 219, il Registro comunale delle disposizioni anticipate di trattamento (DAT) presso l’ufficio dello Stato Civile.
Con l'espressione “disposizioni anticipate di trattamento” (DAT) si indica un documento in cui il disponente esprime le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari, di consenso o rifiuto rispetto ad accertamenti diagnostici o scelte terapeutiche e a singoli trattamenti sanitari.
Per disponente si intende ogni persona maggiorenne capace di intendere e di volere;

Come Fare:

Le disposizioni anticipate di trattamento (DAT) devono essere consegnate personalmente in busta chiusa dal disponente, residente nel Comune di Monforte d’Alba, negli uffici sotto indicati.

La busta chiusa dovrà riportare la dicitura “Disposizioni anticipate di trattamento del Sig._________” (nome, cognome, luogo e data di nascita) del dichiarante nonché i dati del fiduciario.

Il funzionario accettante non partecipa alla redazione della disposizione né fornisce informazioni o avvisi in merito al contenuto della stessa, limitandosi a verificare i presupposti della consegna (identità e residenza del disponente) ed a riceverla.
Per la registrazione e la consegna della propria DAT il dichiarante dovrà presentarsi all’Ufficio dello Stato Civile con i propri documenti d’identità, in corso di validità, in originale e con fotocopia del documento del “fiduciario”.
All’atto della consegna l’ufficiale fornisce al disponente formale ricevuta, con l’indicazione dei dati anagrafici dello stesso, data, firma e timbro dell’ufficio.  La busta chiusa viene numerata e lo stesso numero viene annotato sul Registro.
Il disponente indica inoltre una persona di sua fiducia denominato “fiduciario”, anch'egli persona maggiorenne e capace di intendere e di volere, che ne faccia le veci e lo rappresenti nelle relazioni con medici e strutture sanitarie, il quale  accetta la nomina attraverso la sottoscrizione della DAT o con atto successivo da allegare alla DAT e può rinunciare alla stessa con atto scritto e comunicato al disponente.
Le DAT sono esenti dall'obbligo di registrazione, dall'imposta di bollo e da qualsiasi altro tributo, imposta, diritto e tassa.
Le DAT sono rinnovabili, modificabili, e revocabili con le medesime forme indicate per la redazione e nei casi di emergenza ed urgenza che impediscano di procedere alla revoca, esse possono essere revocate con dichiarazione verbale raccolta o videoregistrata da un medico con l'assistenza di due testimoni;
Il registro e le disposizioni anticipate di trattamento (DAT) saranno conservati e custoditi in locali inaccessibili al pubblico; 
Gli atti relativi alla procedura del testamento biologico non sono pubblici e sono esclusi dall’accesso di soggetti terzi.
Il servizio è erogato a titolo gratuito.


Dove Rivolgersi:
Ufficio Demografici, Stato civile, Elettorale e Cimitero (vedi dettaglio e orario di apertura)

Quando:
Orario d'Ufficio

Riferimenti Normativi:
Legge 219/2017

Riferimenti Normativi Locali:
Delibera G.C. n. 17 del 27/02/2018

Documenti allegati:
File wordRichiesta consegna DAT (85 KB)


Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Monforte d'Alba, Via della Chiesa n.3
12065 Monforte d'Alba (CN) - Telefono: (+39) 0173/78202 Fax: (+39) 0173/78282
C.F. 00514020049 - P.Iva: 00514020049
E-mail: protocollo@comune.monforte.cn.it   E-mail certificata: monfortedalba@pec.langabarolo.it
E-mail D.P.O.: pmazzarella@tiscali.it    Pec D.P.O.: pmazzarella@postecert.it
Ulteriori dati D.P.O.: Dott. Mazzarella Luigi
Telefono: 3477445568